Cipro - Curiosità

Il caravanserraglio di Buyuk-Han, Lefkosa

Il caravanserraglio di Buyuk-Han, Lefkosa

Episkopio: chiesa ortodossa di Sant’Andrea

Episkopio: chiesa ortodossa di Sant’Andrea

 Golden Beach, penisola di Karpas

Golden Beach, penisola di Karpas

Troodos Mountains

Troodos Mountains

Cipro… in tavola

Cipro… in tavola

Collage cipriota

Collage cipriota

Pafos, Blue Lagoon

Pafos, Blue Lagoon

Kourion Beach

Kourion Beach

Kyrenia

Kyrenia

Ayia Napa Beach

Ayia Napa Beach

 

Cipro - Curiosità

A Cipro è stata rinvenuta quella che sembra essere stata la più antica profumeria del mondo conosciuto. Nel sito di Pyrgosmavroraki a 55 miglia da Nicosia, nel quale ha lavorato un team italiano, sono state rinvenute strutture e contenitori risalenti a quattromila anni fa che erano utilizzati per contenere essenze profumate.Le essenze, una volta ottenute, venivano conservate nelle giare di argilla, dopo essere state prodotte utilizzando essenzialmente piante del luogo e soprattutto appartenenti alla vegetazione mediterranea, come mirto ed alloro, anice e bergamotto, cannella e altre tipologie di aromi che sono usati ancora oggi nella produzione dei profumi.

Gli scavi sono iniziati nel 1998 e hanno portato alla luce un vero e proprio stabilimento industriale che è stato distrutto, secoli fa, da un incendio o da un sisma. Gli esperti stanno cercando di trarre dalle giare d'argilla dei campioni per poter intrappolare i residui dei profumi ed analizzarli, e chissà, farli rivivere ancora una volta. I vasi utilizzati dagli antichi ciprioti erano i cosiddetti Askoi, del tipo molto utilizzato anche in Grecia ed Italia, piccole tazze e vasi di minime dimensioni. Una buona parte di questi reperti sono conservati oggi a Roma, nei Musei Capitolini, e vengono talora esposti durante mostre temporanee per far conoscere, a distanza di secoli, cosa era la moda e la bellezza in quest'isola.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK